Filtro
  • Erasmus Plus, approvato progetto della Scuola Secondaria di Primo Grado “Bernacchia–Brigida” di Termoli

    La Scuola Secondaria di Primo Grado “Bernacchia–Brigida” di Termoli è tra l’elitè dei pochi Istituti Scolastici italiani beneficiari di un finanziamento europeo grazie al programma ERASMUS PLUS.

    Tra i 783 progetti  presentati alla scadenza del 2 febbraio 2016, l’Agenzia nazionale Erasmus+ Indire ha approvato 97 progetti di mobilità tra cui 80 scuole hanno inviato la candidatura come singolo istituto e 527 fanno invece parte dei 17 Consorzi  coordinati  da un’autorità  scolastica locale/regionale.

    La scuola termolese, presieduta dal Dirigente Scolastico Matilde Tartaglia, ha ricevuto un punteggio molto alto nella valutazione qualitativa, 98/100.

    Il  progetto “Renewable teachers”, coordinato dalla prof.ssa Carmela Pietrangelo con la collaborazione della docente Chiara Sbarbada, permetterà a 14 docenti di effettuare un’esperienza di mobilità europea partecipando a corsi di alta formazione professionale in ambito linguistico.


  • DOTAZIONE ORGANICA REGIONALE 2016-2017 PERSONALE DOCENTE

  • POTENZIAMENTO SCUOLA SECONDARIA SECONDO GRADO POSTI COMUNI E SOSTEGNO : ASSEGNAZIONE ALLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

    DECRETO ASSEGNAZIONE SCUOLE POSTI COMUNI

    DECRETO ASSEGNAZIONE SCUOLE POSTI DI SOSTEGNO

    ASSEGNAZIONE      CB      IS  

    Annibale ROCCO 16 GIUGNO 2016


     

  • FSE 2014-2020 PON 'Per la scuola, competenze e ambienti per l'apprendimento" - Asse II FESR, Avviso prot. n. AOODGEFID 398 del 05.01.16.

    Pubblicazione manuale di supporto ai CPIA

    Scarica la nota


     

  • “Citizenship a new ethic for the 21st Century, the contribution of eTwinning”, dal 21 al 23 settembre a Firenze oltre 250 dirigenti scolastici

    Aperta la candidatura per partecipare al seminario internazionale eTwinning dedicato al tema della cittadinanza rivolto ai Dirigenti Scolastici. Tutte le informazioni al seguente link:

    http://etwinning.indire.it/citizenship-new-ethic-for-the-21st-century-the-contribution-of-etwinning-dal-21-al-23-settembre-firenze-oltre-250-dirigenti-scolastici/

     


     

  • PIANO SCUOLA DIGITALE, AL VIA ERASMUS PER 541 DOCENTI ITALIANI: 14 SONO DEL CONSORZIO “EUROPEAN DIGITAL ACADEMY” DELL’USR MOLISE

    Animatori Digitali in Erasmus

    Un'estate di formazione sui temi dell'innovazione didattica e digitale, con la possibilità di confrontarsi con i colleghi di altri Paesi europei, frequentando corsi o scambiando esperienze e pratiche didattiche all'estero. È l'opportunità offerta dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, a 541 docenti selezionati tra gli 8.303 animatori digitali individuati a valle della presentazione del Piano Nazionale Scuola Digitale come referenti per l'innovazione in ciascun istituto scolastico del Paese.
    I 541 animatori che parteciperanno a questa esperienza formativa, realizzata in collaborazione con il programma Erasmus +, sono stati scelti da un comitato indipendente che ha valutato i loro progetti. I percorsi formativi saranno finanziati con 847.384 euro, provenienti da fondi europei.
    "Il Piano Nazionale Scuola Digitale è uno dei fiori all'occhiello della Buona Scuola. Quella che stiamo offrendo agli animatori digitali è una straordinaria occasione di formazione, che anticipa i contenuti del Piano nazionale di formazione in cui le esperienze di scambio, anche con l'estero, rappresenteranno una pratica sempre più diffusa nel nostro sistema scolastico", commenta il Ministro Stefania Giannini.
    I Paesi di destinazione vanno da Cipro all'Estonia, dalla Finlandia alla Polonia, alla Repubblica Ceca, alla Croazia. Regno Unito (con 159 richieste), Spagna (79) e Belgio (77) sono le mete più gettonate dai docenti, che in gran parte (370) hanno scelto di frequentare corsi di formazione. I restanti 171 hanno invece scelto il confronto in presenza con i colleghi europei (job shadowing).


  • Esami a scuola, messaggio agli studenti del Dir. USR Molise Anna Paola Sabatini

    Anna Paola Sabatini 4

    Care studentesse e cari studenti,

    è con grande affetto che vi scrivo sapendo che questo è un momento molto delicato della vostra vita. Si chiude una fase importante del percorso scolastico e se ne apre un'altra. Ricordo i miei timori e la mie ansie di quei giorni. Sostenere un esame non è mai facile, perché le variabili sono tante, ma è fondamentale partire da un dato di fatto: la valutazione tiene conto dell'intero vostro percorso e anche dell'impegno nell'affrontare la prova. Prendete questo momento come una sfida necessaria alla vostra crescita formativa e personale. Lasciate che il timore e l'ansia facciano posto alla volontà e alla determinazione. Trovate dentro di voi la forza e la motivazione per superare l'ostacolo. Sono sicura che potete farcela. Gli anni che state vivendo sono quelli di cui avrete un ricordo indelebile. Fatene tesoro! Ma considerate il passato come un obiettivo acquisito perché quello che conta ora è il vostro futuro. Non lasciatevi ingannare da coloro che guardano al futuro con sospetto e negatività. Non esiste un futuro ideale, se non quello che deciderete di costruire voi stessi, con la vostra volontà. Ognuno di voi ha le capacità e la forza per realizzare qualunque obiettivo. Questo mio augurio non è solo un "in bocca al lupo" per l'esame. Ora l'avete capito. E' un "in bocca al lupo" per la vita, quella che costruirete giorno per giorno, mattone dopo mattone, grazie alle vostre scelte. Nessuno può farlo se non voi stessi. Ogni decisione che prenderete, aprirà delle porte e nuove strade da percorrere. Scegliete sempre bene le vostre azioni e sviluppate lo spirito "critico" necessario per comprendere tutte le dinamiche che la vita vi presenterà, ma non lasciatevi schiavizzare dall'abitudine della "facile polemica" e non chiudetevi alle novità e alle "innovazioni". L'inventore della Apple, Steve Jobs, parlava di essere "folli", nel senso di avere coraggio, determinazione, volontà, fede nei propri sogni e nei propri obiettivi. Un ultimo augurio che vi faccio, ma non meno importante, è quello di imparare sempre da chi ritenete migliore di voi. La vita, il lavoro, la famiglia, non sono mai percorsi in solitaria. Richiedono una grande capacità di "fare squadra". Gli italiani sono notoriamente grandi "individualisti", come più volte sottolineato anche dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Forse è il nostro punto debole più grande. Oggi voi avete gli strumenti e gli elementi per sanare questo gap. Fatelo e diventerete gli uomini che questo Paese sta cercando. Buon viaggio a tutti!

    Anna Paola Sabatini - Dir. USR Molise


     

  • DECRETI RIPARTIZIONE PROVINCIALE POSTI COMUNI DI DIRITTO E DEL POTENZIAMENTO SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

  • DESIGNAZIONE COMPONENTI COMMISSIONE ESAME FINALE CORSI DI SPECIALIZZAZIONE ATTIVITA' DI SOSTEGNO A.A. 2013-2014 2014-2015

    DECRETO USR 

    avviso di rettifica: il componente supplente è il Professore Stefano BONOMETTI e non Stefano Simonetti. 

    Annibale ROCCO 12 Giugno 2016


     

  • Piano Nazionale Scuola Digitale: approvato il Progetto KA1 Erasmus+ "European Digital Academy" dell'USR Molise per la formazione d'eccellenza all'estero degli animatori digitali

    E' stato appriStock 000033707120 Mediumovato il Progetto KA1 Erasmus+ "European Digital Academy" dell'USR Molise per la formazione d'eccellenza all'estero degli animatori digitali. Il progetto del Consorzio costituito dall'Ufficio Scolastico del Molise, a cui hanno aderito 14 Istituti regionali, ha ottenuto un punteggio di 98/100. Le candidature iniziali erano 783 a livello nazionale. Sono passati, in totale, 97 progetti, di cui 17 presentati da Consorzi di scuole. L'European Digital Academy permetterà ai docenti Animatori digitali delle scuole appartenenti al Consorzio dell'USR di frequentare corsi di eccellenza e di approfondimento sui contenuti del Piano Nazionale Scuola Digitale a Bruxelles. Le prime partenze dei docenti saranno già a luglio. Al termine del percorso di formazione, sarà prevista la costituzione di una rete di scambio di buone pratiche sui temi del Piano Nazionale Scuola Digitale tra i docenti che hanno preso parte al percorso formativo. "E' una bella notizia per l'USR e per tutta la scuola molisana - ha commentato il Dir. dell'Ufficio Scolastico del Molise, Anna Paola Sabatini - sempre più proiettata verso percorsi di innovazione, sulla scia delle azioni previste dal Piano Nazionale Scuola Digitale". La progettazione del KA1 è stata curata dalla progettista e docente Carmela Pietrangelo, con la collaborazione del docente Referente PNSD dell'USR Molise Giuseppe Lanese e dello staff del Gruppo di ricerca su Scuola e Cultura digitale dell'USR di cui è componente anche il professor Domenico Angelone. Il tutto sotto la supervisione del Dir. USR Anna Paola Sabatini che ha seguito tutte le fasi di preparazione e stesura del progetto.


     

Informazioni aggiuntive