La Ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli: in Molise la scuola di qualità

Visita MinistraLa visita della Ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli, agli studenti molisani è durata circa sei ore, tra selfie, foto di gruppo, abbracci e complimenti per i bellissimi progetti presentati da ragazzi e docenti sui temi dell'inclusione e dell'integrazione. "La ministra – ha detto il Dir. USR Molise, Anna Paola Sabatini – si è complimentata con la nostra scuola per la vitalità e la qualità dei progetti, per lo spirito di collaborazione che ha rilevato e per la grande partecipazione. Abbiamo dimostrato – ha detto ancora - che pur essendo una piccola regione, possediamo la capacità di sviluppare, e conseguentemente dimostrare, una forza qualitativa non indifferente e non seconda a nessuna realtà". La giornata della Ministra era iniziata alle 9,30 con la prima tappa all'Istituto Comprensivo Montini di Campobasso dove ha partecipato ai Laboratori sull'inclusione realizzati dalle scuole dell'infanzia, primaria e dai ragazzi delle scuole secondare di primo grado. Quindi ha raggiunto la sede dell'Itas Pertini di Campobasso per partecipare alle attività dei ragazzi delle scuole superiori del territorio sul tema dell'integrazione, a cui si sono aggiunte le performance creative, artistico-musicali e sportive realizzate dagli studenti. Infine, Valeria Fedeli è stata ospite degli alunni dell'Istituto Alberghiero di Vinchiaturo. "In Molise c'è una scuola che fa scuola", ha detto la Ministra, "Questa visita rafforza in me l'idea di cosa significa fare scuola. Una scuola inclusiva e di qualità che troppo spesso non viene raccontata, che sviluppi le capacità dei ragazzi di costruire relazioni e conoscenza, finalizzate all'acquisizione di una cittadinanza europea e globale. E poi una scuola in cui siano presenti le arti e le tecniche, i linguaggi nuovi legati all alla manualità. Tutto questo è rappresentato con straordinaria qualità qui in Molise". 

IMG 6438

IMG 6439

IMG 6506

IMG 6490

IMG 6475


 

Informazioni aggiuntive