“COLTIVIAMO SINERGIE: Scuola, Ambiente e Territorio” - Continuano le sperimentazioni in campo all’Istituto Tecnico Agrario di Larino

foto orto sinergicoGrande soddisfazione per l'Istituto di Istruzione Superiore di Larino, che ha organizzato la prima "FESTA DI MAGGIO" coinvolgendo le scuole della cittadina. Un evento unico nel suo genere che ha visto associati ad un workshop tenutosi presso l'aula magna dell'Istituto Tecnico San Pardo una passeggiata naturalistico-storico-culturale dalla scuola fino al Villino Petteruti-Romano, sede storica dell'Istituto Tecnico Agrario unico esistente in regione. Coltiviamo Sinergie: Scuola, Ambiente e Territorio un titolo che introduce i temi dei progetti "Riqualificazione del verde " e "DEAR" che hanno visto impegnati gli studenti dell'Istituto Superiore di Larino e dell'Istituto comprensivo "A. Magliano" in qualità di protagonisti della progettazione, gestione e manutenzione del verde pubblico. In particolare, gli studenti dell'Agrario insieme agli studenti della Secondaria Inferiore hanno presentato i risultati della seconda annualità del progetto "Riqualificazione del verde": attività di vivaismo, potature tradizionali sui fruttiferi e potature "estetiche" con annesse attività di laboratorio. Il secondo, DEAR, è un progetto pilota di risonanza internazionale che ha come obiettivo la promozione dello sviluppo sostenibile delle aree rurali. Ad adempimento del progetto sono stati realizzati tre orti urbani sinergici approntati in aree socialmente significative per l'organizzazione della cittadina: zona verde antistante l'ospedale "Vietri", all'interno della casa circondariale di Larino e nelle aree sperimentali della sede storica della scuola. Grazie alle energie profuse per la realizzazione di questo progetto, l'Istituto Superiore di Larino ha partecipato ad un network della Comunità Europea in Polonia dove ha presentato le linee guida per la realizzazione di orti sinergici in aree svantaggiate del mondo. Durante la conclusione dei lavori presso i giardini storici del Villino Petteruti, è emerso un bell'esempio di peer education che ha visto protagonisti gli studenti dell'Istituto Agrario illustrare ai ragazzi delle scuole medie l'orto sinergico che hanno realizzato nell'ambito del Dear e il campo tartufigeno sperimentale in essere. Prima dei saluti finali, i partecipanti hanno potuto degustare alcuni dei prodotti dell'azienda dell'Istituto Tecnico Agrario S. Pardo e dello sponsor Gusto Loft.

COMUNICATO STAMPA ISTITUTO SUPERIORE LARINO

-------------------------------------------------------------------------

Le sperimentazioni in campo all’Istituto Tecnico Agrario di Larino:

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA


 

Informazioni aggiuntive